Crazy Fall Jam parte II

Reportage dal fronte… C’era una volta una jam che doveva essere una jam!!

Sabato 16 novembre a S.Maria C.V. si doveva tenere una jam: writing, mc’ing, dj’ing, breaking e skating. Si "doveva", perché già dalla mattina c’erano stati dei problemi infatti nessuno aveva avvertito il custode del mercato (dove si doveva svolgere la manifestazione). Il responsabile dell’area mercato trovatosi per caso lì alla casa municipale (bella mxxxa!!) non voleva responsabilità!!! 

Dopo tante telefonate e un andirivieni tra comune e case dei responsabili… si decide per l’azione…
Mentre era arrivata la squadra enel per l’allaccio straordinario di energia decidiamo di forzare il lucchetto… lì attorno non ci sono cabine funzionanti (vergogna!!) c’è solo una villa con la cabina ci attacchiamo lì… tanto sembra disabitata… unico problema ci serve un cavo lunghissimo. Per l’attacco del service audio…. mentre si fa un po’ di volantinaggio, nuke3 e foko cominciano a tracciare le linee che poi diverranno pezzi (di buona fattura tra l’altro!), in mattinata tarda arriva il service avvisiamo l’elettricista che ci serve un filo lungo e ce lo porta… allora… Daskore (c’est moi)… porta Beta a casa per raccogliere sintetizzatore e roba varia che serve sia per noi (come gruppo) sia per i breakers in quanto avevamo preso dei bei cartoni che sarebbero serviti come base per le evoluzioni dei breakerZ… nuke mi chiama e mi dice che ci sono dei problemi… pensavo fossero i carabinieri per il lucchetto e invece no… è il vicino della villa a cui abbiamo attaccato il trifase neutro che dice che per dispetto, dato che siamo autorizzati dal comune e che lui con loro ha un contenzioso (!?!) di vecchie lire causa mancato attacco d’elettricità alla cabina li vicino, non ci fara’ passare il cavo fuori e ripeto fuori casa sua… anche perché credeva fossimo attaccati al contatore del vicino… per l’autorizzazione mi manda dall’amministratore degli spazi comuni… questo manco capisce che non si tratta di un attacco su un contatore a parte e mi dice di andare dal proprietario della villa, nella quale ci abitano!!! Dopo tante peripezie… il gentilissimo proprietario ci dice che non ci sono problemi ritorniamo al mercato erano ormai le 19… e mentre i writerS nell’ordine: Puma, Foko, Nuke3, Acer, GasOne, Dosher, ZenTwo… avevano già finito i pezzi, gli ultimi tre li hanno completati lunedì e martedì quando anke Smok si è fatto vivo per dipingere, dato che sabato era impossibilitato a partecipare per gravi motivi familiari… Auguri a tuo padre cla’!! Tutto risolto? Per niente… l’elettricista per un’emergenza era andato a Napoli… proviamo a rintracciarlo… nulla!!! Non resta che disdire tutto…. mentre cominciava già a venire gente. Avvisati i ragazzi di Napoli e di Torre Annunziata… i ragazzi della Mondrayork Family già a S.Maria restano un po’ spiazzati… con Salvo ke per un paio di jackini… collassava ogni tanto… (Enzo staje ‘nguakkiato!!)… comunque ci si mette un po’ a parlare con in tipi che in tanto arrivano ci si spiega…
Mentre stavamo andando arrivano un botto d persone… Breaker per lo più… alcuni hanno portato torta e spumante perché è il compleanno di due d loro!! Skank alla fine si mangerà mezza torta!! Cominciano i rimpianti… perché le persone erano tante, entriamo di nuovo dentro… Si stendono i cartoni e dagli stereo delle auto esce il suono per i breakers kon i fari puntati su di loro… caxxo abbiamo svoltato!!! Tutto è finito…. dopo che uno dei breakers s’è pure rotto in testa (bella fra’!!) °_° … resta il rimpianto… ma andra’ meglio la prossima… se ci sarà… ma difficilmente con l’aiuto d’enel, comune e privati cittadini… c’è troppa mxxxa in giro… dalla cronaca allo stile… bella murata con pezzi veramente carini (al più presto online, ndr)… muro imbiankato per 50 /60 mt… da me, nuke e Diego M. (tnx Diego!)…
ringraziamenti e saluti?
valdez d., nuke e dj bellini per la collaborazione!
beta, k-free, kaeso, skank e la crew, MYF, foko, puma, dosher, acer, gas, mack, zen2, smok, triplazero, dal basso, febo, sir krom, dj tony, i breakers di Napoli e di Caserta, disastro, mr.meny & south coast , stk, morris e fili, tutti quelli che c’hanno creduto e ci sono stati fino all’ultimo istante come i raga di benevento!! ringrazio gli sponsor, fulvio beato e il collettivo spartaco! Un saluto speciale a quello che non ha fatto svolgere la manifestazione e alla amministrazione tutta (sxxxt!!)…
Crazy fall jam pt II against da war…
idea utopica!!! Addirittura il giornale di Caserta ha detto che stavamo facendo un sit-in no global urlando contro Berlusconi °_° , ho fatto rettificare la notizia! Alla prossima…. per dicembre a MondraYork!!!
bye’Z DaSkore.

Lascia un commento